Considerazioni sul periodo

E’ un po’ come avere un sacco pieno di cose da fare, di impegni, ma il sacco è pieno di buchi. A volte buchi piccoli, a volte buchi grandi. Buchi dove biglie di cose da fare escono, a volte veloci, a volte lente, ma tutte cadono rimbalzando sul pavimento. Qualcuna la blocchi con un dito prima che esca, qualcuna la prendi al  volo e la rimetti nel sacco, ma ce ne sarà sempre qualcuna che va in un angolo, e ti farà togliere le dita da tutti i buchi che hai tappato per recuperarla. Ce ne saranno sempre poi di quelle che, finite sotto un mobile, vengono dimenticate. E riaffioreranno dopo un certo tempo, infilandosi sotto il tuo passo e facendoti inciampare riverso sul pavimento. Facendoti cadere il sacco.

Prevedo che il sacco cadrà presto.

~ di zeropuntodue su 18 marzo, 2008.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: