Pane, salame e internet

E io che mi lamentavo del fatto che l’itaggliano medio non sa usare facebook.

Scartabellando blogbabel finisco nel blog petrolio, dove scopro che un post su Dubai viene preso, dal commento 12, per una sorta di agenzia di collocamento. Mi è venuto il latte alle ginocchia. Lo stesso autore lo fa presente qui.

Propongo la patente a punti per navigazione internet. Decurtazione per ogni infrazione.

Incapacità di riconoscere la differenza tra blog e sito: -5 punti

Commentare a casaccio solo perchè “me l’ha detto google” : –5 punti

Spamming indiscriminato, seppure inconsapevole: -2 punti

Navigazione senza patente o minime conoscenze di base: ritiro del mezzo di navigazione..

e chi più ne ha più ne metta..

~ di zeropuntodue su 12 febbraio, 2008.

3 Risposte to “Pane, salame e internet”

  1. Io ne ho un’altra..
    Non capire la differenza tra “blog” e “post” -10 punti.

    Quante volte sentiamo “ho scritto un blog” invedi di “ho scritto un post”? Una metonìmia da lobotomizzati.

  2. hehe dai non esageriamo, ogni tanto quello scappa anche a me (più per la fretta/lapsus che per altro). Direi -3 punti convertibili nell’abbassamento della banda di 1 mbit per un mese come sanzione amministrativa.

  3. Dove si deve firmare? Vogliamo parlare poi di quelli che confondono indirizzo di sito e indirizzo di e-mail?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: